Cerca
  • Giammarco Manzoni

Conosci i benefici del BIM?

Parlare dei "benefici del BIM" ormai potrebbe sembrare un disco rotto, dal momento che ci sono molte informazioni là fuori: le società di software e i fornitori di servizi stanno facendo conferenze sull'uso del BIM quasi quotidiane.


Quindi, perché non scrivere anche su questo blog e sottolineare i vantaggi che il BIM sta portando quelli (quelli VERI) che oggi hanno un impatto tangibile sui progetti di costruzione. Non sto dicendo che tutto il resto è fumo, ma che con l'evoluzione dell'adozione del BIM durante tutto il ciclo di vita di un asset, alcuni VANTAGGI potrebbero iniziare ad avere un impatto più significativo nel prossimo futuro.





  1. Il coordinamento pre-costruzione delle negoziazioni e l'evitare rilavorazioni e ordini di modifica sono ancora i frutti più bassi. Se il processo di coordinamento del BIM è condotto correttamente, e le diverse discipline si adeguano e si seguono, si tradurrà in un risparmio tangibile.

  2. Facilitare la prefabbricazione, sebbene possa richiedere una maggiore sofisticazione nel team di modellazione, apre la strada all'assemblaggio fuori sede; che è probabilmente la tendenza edilizia più impattante di oggi quando si tratta di costo del lavoro.

  3. Quando il BIM è combinato con le stazioni totali robotiche e i punti RTS sono inclusi nel modello, il layout non solo richiede una frazione del lavoro, ma diventa più accurato.

  4. Catturare le condizioni esistenti in una frazione del tempo. Si tratta anche di mescolare la modellazione virtuale con la tecnologia hardware. Consente alle apparecchiature di scansione laser di catturare una replica completa di un determinato spazio e di tutti i suoi elementi, nella misura in cui è possibile progettare con un altissimo livello di precisione, senza mai dover tornare in cantiere per raddoppiare qualsiasi cosa.

  5. Trasferimento efficiente e gestione degli asset (FM). Questo vantaggio è ancora agli inizi, ma su quei progetti in cui è stato sfruttato, rientra nei più alti usi di risparmio sui costi del BIM. Qui il chiaro beneficiario è il proprietario. Richiede una forte gestione del BIM durante tutto il processo di progettazione e costruzione per mantenere i dati adeguatamente organizzati. Questi sforzi alla fine ripagheranno, fornendo all'operatore informazioni complete sulle risorse fin dal primo giorno di operazioni.

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti